Translate

giovedì 13 marzo 2014

023 Un' ora da sogno!

 

Oggi uscita breve in pausa pranzo, a monte di Drò, i pesci hanno bollato bene, schiusa di grosse effimere (amo #10), catturato solo sei trote due delle quali hanno aperto l' uncino declinando la proposta di cattura. A sorpresa ho preso le prime rainbow del Sarca, mi hanno detto che vi sono alcune belle rainbow e ne avevo viste prendere alcune in centro ad Arco (ponte ciclabile), anche se non ne avevo mai catturate. Insomma un' oretta con i fiocchi, credo di essere stato fortunatissimo in quanto avere solo un' ora di pesca, centrare in pieno la prima schiusa di effimere grosse e soprattutto centrare l' obiettivo di veder bollare trote tutte sopra i 40-45cm non è cosa di tutti i giorni anzi... Non posso che godermi le catture nella speranza di ripetermi nei prossimi giorni...
Mosche utilizzate: Arpo e Netopir voluminose.
(Come al solito ho costruito una marea di sommerse ed emergenti come quelle dell' altro giorno e come al solito i pesci mi hanno smentito non cagandole... Pare lo facciano di proposito!).







2 commenti:

luca sforzini ha detto...

vedo che la stagione migliora alla grande!
io non sono ancora uscito, mi son rovinato un ginocchio sugli sci. Vedo che non hai ancora inccanato dei temoli.
E' perchè c'è acqua alta?
il sarca di oggi è sopra dro, sotot il ponte dove si vede un po' di ghiaione da google map?

grazie
luca

Fabrizio74 ha detto...

Purtroppo come grayling hunter sono una chiavica quest' anno, del resto debbono vinecere pure loro... Per ora rimando oramai a metà-fine stagione, dato che tra livelli e acqua da neve non riesco a trovare il bandolo della matassa.
Il Sarca è sopra a Drò ci sono delle lame dalla centrale di Fies in giù, ed è buono anche al ponte della variante. Purtroppo le uscite sono tante anche se il tempo in pausa pranzo è sempre poco 2 o 3 ore di cui in pesca rispettivamente 1 o 2... Ci si accontenta fino a quando come l' anno scorso non arriva il caldo torrido di Maggio-Giugno e allora fine dei giochi...